Una buona parte delle più importanti pagine della storia e dell’arte italiane sono state scritte in Toscana: basti pensare agli artisti come Michelangelo, Dante Alighieri e Boccaccio. Per non parlare delle grandi famiglie come i Medici, i Malaspina e gli Aldobrandeschi che hanno plasmato alcuni tra i borghi più belli della Toscana. Sono in particolare le colline toscane a racchiudere al meglio la bellezza della regione: è un’area compresa tra la Valle dell’Arno e la Costa degli Etruschi, scelta come locus amoenus da coloro che vogliono staccare dalla quotidianità e rifugiarsi in un luogo di assoluta pace, circondati da paesaggi meravigliosi, protagonisti di film, romanzi e dipinti.

Sono tante le proposte per chi desidera soggiornare in Toscana come b&b, agriturismi, casa vacanza e glamping. Una proposta potrebbe essere quella di visitare il sito Casanellanatura.it e scegliere il proprio luogo delle vacanze.

Natura e attività sulle Colline Toscane

Abbazia di Sant'Antimo
Abbazia di Sant’Antimo

Il paesaggio naturalistico tipico delle colline toscane è fondamentalmente quello della Val d’Orcia e del Chianti con le morbide colline punteggiate da antiche cascine, balle di fieno illuminate dal sole, uliveti, campi di girasoli e vigneti, essendo questa una terra di grandi eccellenze vitivinicole come il Chianti e il Brunello di Montalcino. A distinguersi ci sono poi le Crete Senesi, paesaggi costituiti da biancane e calanchi di argilla che sembrano stendersi nel territorio come un mare di pietra.

Sono molte le attività che si possono fare sulle colline toscane dalle più classiche, come organizzare passeggiate a cavallo sulle stradine del Chianti o recarsi a San Quirino d’Orcia per gustare i pici all’Aglione, alle più particolari. Ad esempio un modo alternativo per conoscere le bellezze delle colline senesi è salire a bordo del pittoresco Treno a Vapore d’epoca, nel cui giro si spazia dalle Crete Senesi fino alla Maremma.

Ci sono poi le Terme di San Filippo, tra il Monte Amiata e la Val d’Orcia, dove è possibile fare bagni caldi anche in pieno inverno e godere delle calde acque sulfuree in vasche naturali in pietra calcarea.

Tra le attività da fare assolutamente è recarsi in occasione della prima lode del mattino o dei vespri all’Abbazia di Sant’Antimo, a 9 Km da Montepulciano e lasciarsi ammaliare dai canti Gregoriani.

Attrazioni delle colline senesi

Al di là dei borghi che caratterizzano questa spettacolare zona della Toscana, ci sono luoghi di grande attrattiva che meritano di essere visitati, come ad esempio il Viale dei Cipressi nei pressi di Siena, nella sua caratteristica forma ad S oppure la Strada Leonina che da Siena porta ad Asciano.

Qui si trova una curiosa installazione chiamata “Site Transitoire”, una sorta di finestra in pietra che emerge al centro delle Crete Senesi dalla quale si può godere di uno dei tramonti più belli di tutta la Toscana.

Altrettanto originale è il “Parco delle Sculture del Chianti”, sito tra Vagliagli e Pieveasciata: le sculture in granito, marmo o addirittura in neon luminosi, sono inserite alla perfezione in un querceto del Chianti e ogni anno qualche artista inserisce la sua opera.

Tra le tante pievi sparse sulle colline toscani, una menzione particolare merita l’Abbazia di San Galgano: dell’antico edificio manca il tetto come quelle cattedrali abbandonate in Irlanda. A due passi dall’abbazia si trova la Cappella di San Galgano a Montesiepi con una spada conficcata nella roccia e appartenuta a San Galgano, simbolo di rinuncia alla sua vita dissoluta.

Destinazioni sulle Colline Toscane

Montalcino
Montalcino

Una Vacanza sulle Colline Toscane non può non comprendere la visita a borghi come Montalcino, cittadina cinta da mura di evidente stampo militare dominata dalla Rocca del XIV secolo. Restando in Val d’Orcia c’è poi San Quirico d’Orcia, borgo sito sulla Via Francigena dove sorge la bellissima Collegiata romanica dell’XI secolo. Tra la Val d’Orcia e la Val di Chiana, ecco Montepulciano famosa per il vino ma anche per alcuni edifici storici come la pittoresca Torre dell’orologio di Pulcinella.

Impossibile non inserire nel proprio itinerario il borgo di San Gimignano, rimasto pressoché intatto dal ‘400 e dichiarato Patrimonio dell’UNESCO: in passato doveva sembrare una piccola metropoli grazie alle 72 torri di cui ne restano oggi solo 15.

Nella Val d’Elsa ci sono poi Certaldo, città natia di Boccaccio e Castelfiorentino, nella cui Cappella della Madonna della Tosse sono conservati gli affreschi del Gozzoli.
Immancabile una vista a Panzano in Chianti, dove sorge l'”Antica Macelleria Cecchini” dove la famosa bistecca fiorentina si taglia recitando i versi di Dante.

Clima e tipi di alloggio

Case Vacanze ToscanaIl clima sulle colline toscane è generalmente mite: le estati possono essere anche molto torride, mentre in primavera le temperature si aggirano intorno ai 20° C con giornate più lunghe perfette per viaggiare e fare escursioni all’aria aperta. L’inverno è piovoso ma mai particolarmente rigido, grazie alla protezione degli Appennini dalle correnti più fredde.

Chiunque decida di organizzare una vacanza sulle Colline Toscane, può soggiornare in b&b e agriturismi ricavati in antiche cascine ristrutturate, avvolte dai cipressi e normalmente site su panoramici poggi: è la soluzione perfetta per coloro che vogliono vivere la vera essenza delle colline toscane, lontano da città seppur piccole.

In conclusione sta a te decidere la soluzione di soggiorno più adatta alle tue esigenze e vivere una vacanza da sogno, scegliendo tra proposte sul sito Casanellanatura.it!