Tra le tante mete in montagna per trascorrere un rilassante e divertente weekend, merita una visita Bardonecchia, un piccolo borgo in Piemonte perfetto anche per praticare sport e ammirare panorami mozzafiato.

Le attrazioni di Bardonecchia

Quasi al confine della Francia, Bardonecchia è una rinomata località sciistica della Val di Susa da visitare anche d’estate. Accogliente, graziosa e molto ospitale ha molte attrazioni interessanti che meritano di sicuro una visita come il Forte di Bramafam, un castello ottocentesco adesso adibito a museo che attira sempre numerosi turisti.

Oltre a questo museo ce n’è un altro situato sulla piazza principale del paese, il museo civico, dove sono custoditi molti cimeli della cultura locale come alcuni sci appartenenti al XIX secolo. Sulla piazza è ubicata la chiesa parrocchiale di Santa Maria Lacum con il campanile romanico del XIII secolo.

Molto particolare anche l’ex Colonia 9 maggio, oggi villaggio olimpico di Bardonecchia. La costruzione nel 2006 fu ristrutturata per le Olimpiadi invernali e successivamente è divenuta struttura alberghiera e turistica.

Tutti gli sport da praticare a Bardonecchia d’estate

La cittadina offre ai suoi turisti l’opportunità di vivere un’avventura indimenticabile sospesi tra ponti, corde e cavi in un bosco di larici alle pendici del Monte Colomion. Un tragitto completamente immerso nell’incantevole natura delle Alpi.

L’Adventure Park organizza questi percorsi adatti sia a grandi che piccini dove il divertimento e l’adrenalina sono assicurate. Per tutti gli amanti dello sport, Bardonecchia non è solo sciare ma tante altre attività sportive come l’equitazione in giro fino ai laghi di Thures e il golf, con un campo incastonato nella splendida cornice delle montagne piemontesi. D’estate a Bardonecchia è possibile praticare la pesca sportiva. La presenza di numerosi ruscelli, fiumi e bacini d’acqua, permettono di avventurarsi in questa interessante attività sportiva.

Passeggiata tra le splendide valli di Bardonecchia

Visto il numero elevato di valli intorno a Bardonecchia, si possono prenotare lunghe passeggiate tra sentieri, mulattiere, e stradine partendo da fondovalle fino alle cime alte delle montagne. Volendo si può uscire in gruppo con un accompagnatore o escursionista che accompagna tra le valli più note di Bardonecchia come La Guglia Rossa, La Val Fredda, Le Tre Croci, il Ghiacciaio dei Sommeiller e altre. Un’avventura indimenticabile in cui si avrà la possibilità di fare soste in uno dei tanti rifugi alpini situati in alta quota. I sentieri sono adatti sia a grandi che piccini.

Bardonecchia, perfetta per un fine settimana estivo

Durante l’estate a Bardonecchia si organizzano diversi eventi di cultura, natura, relax e tanto altro da non perdere assolutamente e la sera è molto piacevole passeggiare tra le stradine del suo centro storico o soffermarsi ad assaggiare qualche ottima specialità culinaria della sua tradizione. Bardonecchia non è solo montagna d’inverno o piste sciistiche perché anche d’estate diventa affascinante e perfetta per un fine settimana indimenticabile.

Sonia Padula
Sono nata il 24 Maggio 1991. Laureata in filosofia, appassionata di arte, scrittura creativa e fotografia, ho deciso di creare il magazine turismoweekend.com. Cerco di far coincindere i miei impegni con le mie più grandi passioni.