Trascorrere un weekend di relax in Basilicata è un’opportunità che potete ritagliarvi in qualunque periodo dell’anno, a prescindere dalla stagione.

La Basilicata, infatti, anche se molto meno turistica rispetto ad altre zone d’Italia, è una delle regioni più belle del nostro Paese.  Parliamo di un luogo ricco di arte e di cultura, di natura e di mare.  Oltre a questo, vanta anche un’antica tradizione e regala sapori dal gusto unico e inconfondibile.

In particolare, scoprire questa terra così nascosta e riservata, vi aiuterà a riconnettervi con la vostra parte più intima ed emozionale. Quindi, perché non organizzare un fantastico weekend dedicato alla cura della mente e del corpo?!

Le acque dei centri termali presenti in Basilicata affiorano in uno dei territori più incontaminati di tutta la nostra penisola, garantendo effetti benefici unici grazie alle loro specifiche proprietà curative.

Centri termali in Basilicata

La Basilicata offre centri termali dalle acque purissime, molto rinomati e di altissimo livello.

Le terme presenti in questa regione sono dei veri e propri centri curativi con benefici provati su diverse patologie dell’organismo. L’offerta non si esaurisce qui, infatti ogni centro termale integra la propria proposta di benessere offrendo ai propri ospiti anche numerosi pacchetti beauty che includono massaggi rilassanti e trattamenti estetici di qualità.

Oggi sono sempre di più le strutture che propongono dei soggiorni wellness, cioè delle vacanze dedicate esclusivamente alla cura del corpo. Si tratta di pacchetti pensati per soddisfare tutte le esigenze della clientela, diversificando l’offerta e includendo così molteplici soluzioni di benessere.

Terme Lucane di Latronico

Le principali terme della Basilicata sono le Terme Lucane di Latronico e le Terme di Rapolla.

Le prime si trovano in provincia di Potenza, all’interno del Parco Naturale del Pollino, il più grande parco naturale d’Italia. Le acque termali qui sgorgano a una temperatura naturale di 22° C, tramite tre diverse sorgenti: da quella piccola deriva acqua sulfurea, mentre dalla media e dalla grande esce un’acqua calcica ricca di bicarbonato.

Le acque delle Terme Lucane di Latronico sono specifiche per il trattamento di molte patologie. In modo specifico, danno beneficio all’apparato respiratorio e uditivo e malattie di tipo reumatico/dermatologico. I trattamenti più richiesti comprendono la magnetoterapia, i massaggi terapeutici, inalazioni aerosol, linfodrenaggio, fangoterapia, docce nasali e balneoterapia.

A completare l’offerta, lo stabilimento dispone anche di una palestra attrezzata, di un centro estetico e di un bar.

Grazie alla sua particolare posizione geografica, questo centro termale è l’ideale per chi vuole abbinare al relax anche una visita alle splendide coste di Maratea, al lago di Senise oppure ancora alle Cime del Monte Sirino.

Terme di Rapolla

Le Terme di Rapolla, invece, sono situate più a nord, verso il confine con la Puglia. Le terme si trovano all’interno di un caratteristico borgo medievale in provincia di Potenza.

Le acque sgorgano da due sorgenti e sono di tipo salso-solfato-bicarbonato-alcalino.  Curano disturbi come i reumatismi, i problemi articolari, malattie respiratorie e dismetaboliche, nevralgie e malattie dermatologiche.

La fortunata combinazione tra acque e trattamenti specifici offre così la possibilità di andare a risollevare l’intero organismo, agendo in profondità. I principali trattamenti del centro sono: massaggi antistress, pressoterapia, shiatsu, mesoterapia, inalo terapia e balneoterapia.

Un soggiorno in questo polo termale vi permette di esplorare anche la meravigliosa Matera, patrimonio dell’Unesco.

Entrambe le strutture, anche se basate per lo più su un approccio di tipo curativo, mettono a disposizione degli ospiti pacchetti benessere wellness/spa, così come massaggi anticellulite e fanghi ad uso cosmetici.

Tutti i vantaggi delle terme lucane

Pur non presentando una grande varietà di proposte, la Basilicata, grazie alle caratteristiche uniche delle sue acque termali, è l’ideale per chi necessita una cura continua per patologie croniche oppure per chi ha bisogno di sottoporsi a diversi trattamenti nello stesso momento. Un grande vantaggio per tutte quelle persone che non hanno la possibilità di essere seguite costantemente come, ad esempio, persone anziane o molto debilitate.

Le terme lucane sono, quindi, assimilabili a dei centri integrati di medicina naturale, in cui è l’intero organismo nel suo complesso a trarne beneficio.